giovedì 7 gennaio 2016

BOSCARIOL ALDO

ARTISTA

Boscariol Aldo nasce a Roverbasso di Codognè il 10 dicembre 1952 ed è il settimo di sette fratelli. Finite le scuole trova lavoro presso un’azienda di Francenigo come operaio specializzato nella realizzazione di sedie. Dopo la nascita dei due figli, inizia quasi per caso a creare giocattoli: realizzare trenini, fiori, animaletti per i piccoli di casa diventa ben presto un buon passatempo. Col passare degli anni, la passione e l’impegno aumentano e si passa a vere e proprie opere artigianali realizzate con materiali di scarto, come blocchi di marmo, oppure legno e materiali facilmente reperibili in natura come le foglie di mais,radici,tronchi. I soggetti sono molteplici, così come le occasioni per esporre le proprie creazioni: la Festa dell’Abero di Roverbasso, la Festa della Zucca di Gaiarine, varie mostre presso la Biblioteca di Codognè e Palazzo Moro di Oderzo, così come la decorazione di importanti vetrine di negozi nel centro di Oderzo. Realizza, inoltre, delle sculture a grandezza naturale, partendo da tronchi di alberi recisi: il S.Bartolomeo, presso l’omonima Chiesetta a Bibano e la Dea dell’abbondanza presso la Cantina Tombacco di Gaiarine. Se finora ogni realizzazione nasce dalla passione autodidatta del Sig.Boscariol, recentemente questa sua arte gli da la possibilità di conoscere altri artisti locali, principalmente pensionati, che decidono di autofinanziarsi e coltivare insieme il loro talento. E’ cosi che affitta un locale presso la Casa di Riposo Simonetti di Oderzo e una volta alla settimana, grazie a un maestro chiamato da Zenson di Piave, partecipa a un corso di lavorazione della terra cotta, ampliando e affinando così le sue conoscenze artistiche.

“Tutte le mie creazioni non nascono per fini commerciali, ma sono il risultato di momenti magici, durante i quali le mie mani in armonia con l'animo e il cuore, danno forma a pensieri profondi. Specialmente per quanto riguarda le opere realizzate con materiali di scarto, mi lascio guidare dalle sensazioni che la meravigliosa natura che ci circonda mi suggerisce”









1 commento:

  1. Ciao Mr. e Mrs. io condividere una buona notizia con voi. Ero davvero in difficoltà Financials e il mio cortile di ricerca, ho incontrato una signora molto sympat che offre prestiti a chi è nel bisogno. Lasciate che vi dica che il mio aiuto con un prestito che ho usato per la scolarizzazione dei miei figli così i miei amici non chère usciti da un contatto che signora così gentile elettronica, essere rassicurati vi lascerà molto molto felice.

    Ecco la sua e-mail: carlotadecau@gmail.com

    Grazie!

    RispondiElimina